Imposta Webstyler come Pagina Iniziale - Set Webstyler as Home page
Aggiungi Webstyler ai tuoi Preferiti

 

sponsor


Clicca il settore che ti interessa e di cui vuoi vedere la lista degli articoli

SISTEMI OPERATIVI

TREND WEB

MARKETING

WEB WRITING

WEB STYLE

WEB DESIGN

DATABASE

ASP

PHP

Clicca il settore che ti interessa e di cui vuoi vedere la lista dei tutorial

MARKETING

WEB DESIGN

ASP

PHP

Lista Faq

Lista News

FAQ

NEWS

Vota il sondaggio !!!

Cosa manca in questo portale
Sezione Download
Libreria immagini
Libreria icone
Script php - mysql
Interviste web designer
altro (commenta)
iscriviti alla newsletter per ricevere le novitą del sito comodamente nella tua casella di posta elettronica

 iscrizione

 cancellazione

La ns galleria dedicata alle opere digitali

VISITA LA GALLERIA DIGITALE

Aiutaci a far crescere Webstyler , collaborare č facile e veloce

COLLABORA 

LOGIN

Clicca per visualizzare tutti i link recensiti

Gdesign
Portfolio
Mw Hardware Max
Smart-Hue
DevSpy
Innoland
Web Gif
Wetalk
Guarda tutti i link

Clicca per visionare la classifica completa !

Korat Ozturan32856

Fox Comunication4139

Cherry Bomb Press1249
Classifica completa

Chi siamo .:. Cosa facciamo .:. Cosa faremo .:.

CHI SIAMO

CONTATTACI

Inserite le parole da cercare - Il metodo utilizzato di default č l'and , cioé verrano selezionate le pagine che contengono tutti i valori da Voi inseriti

Comunitą Virtuale - Entra nel ns Nuovo FORUM !! Oppure in CHAT !!

FORUM

CHAT

 
 
Data : 11-05-2003 Autore : Daniele Tosatto
Tipo : ArticoloSettore : sistemi operativi
Titolo : Intro a Internet Information Service 5.0
     

Internet Information Service 5.0 (IIS)č un servizio che integrato in Windows 2000 permette di gestire un Web Server per pubblicare e distribuire sulle intranet, sulle extranet e su Internet contenuti basati sullo standard World Wide Web.
Internet Information Service permette di pubblicare e ospitare contenuti web attraverso una intranet aziendale o direttamente su Internet con estrema facilitą.

IIS viene installato automaticamente durante la prima installazione di Windows 2000. Esso permette di configurare i seguenti 4 servizi:

- World Wide Web service: permette di gestire pagine web
- File Transfer Protocol (FTP) service : permette l'implementazione di un server FTP per l'upload e il download di files.
- Network News Transfer Protocol (NNTP) service: permette la gestione di newsgroups o gruppi di discussione elettronica.
- Simple Mail Transfer Protocol (SMTP) service: permette la ricezione di messaggi di posta elettronica da un'applicazione lato client e di mandare questi messaggi a un altro server su Internet.

Vediamo adesso di analizzare l'installazione di Internet Information Service.
Per poter installare correttamente il servizio č fondamentale la presenza del protocollo di comunicazione TCP/IP e che il vostro server sia configurato con un indirizzo IP statico. Se volete che qualsiasi utente collegato ad internet sia in grado di visualizzare un sito presente sul vostro server dovrete impostare un indirizzo IP di tipo pubblico assegnatovi dal vostro ISP, Internet Service Provider.
Prestate attenzione che il vostro server utilizzi NTFS come file system: NTFS fornisce maggiori garanzie in termini di sicurezza e prestazioni rispetto a FAT e FAT32.

Abbiamo detto prima che Windows 2000 installa di default IIS. Il setup di installazione aggiunge Internet Service Manager al menł Tools di Amministrazione e crea il Default Web Site e il Default FTP Site. Internet Service Manager č accessibile da Start, Programmi, Tools di Amministrazione.
Qualora IIS non sia stato installato durante la prima installazione di Windows, possiamo aggiungerlo posizionandoci su Pannello di Controllo, Installazione applicazioni, Installazione Componenti di Windows e selezionando Internet Information Service.
Dopo che IIS č stato installato, possiamo verificarne il corretto funzionamento visualizzando tramite browser web i files della nostra " home directory ".La home directory č la locazione principale per le nostre pagine web: di deafult, essa č C:\Inetpub\wwwroot.
Facciamo un rapido test per verificare che tutto sia ok: apriamo il nostro browser internet preferito e sulla barra degli indirizzi digitiamo http://server ( dove server č il nome del nostro server web ) e premiamo Invio.
L'home page del default web site verrą visualizzata sul browser.
Verificato che tutto funziona correttamente, possiamo ora addentrarci nella configurazione del nostro IIS.
Vedremo in dettaglio come configurare il nostro sito web di default, la home directory, i metodi di autenticazione e come monitorare le performance del web server.

torna alla home page

 

v.2.0 - © Copyright 2002-06 Webstyler.it . Tutti i diritti sono riservati.
E' vietata la riproduzione anche parziale

Risoluzione ottimale 1024 x 768 

| info@webstyler.it | webmaster@webstyler.it |