Imposta Webstyler come Pagina Iniziale - Set Webstyler as Home page
Aggiungi Webstyler ai tuoi Preferiti

 

sponsor


Clicca il settore che ti interessa e di cui vuoi vedere la lista degli articoli

SISTEMI OPERATIVI

TREND WEB

MARKETING

WEB WRITING

WEB STYLE

WEB DESIGN

DATABASE

ASP

PHP

Clicca il settore che ti interessa e di cui vuoi vedere la lista dei tutorial

MARKETING

WEB DESIGN

ASP

PHP

Lista Faq

Lista News

FAQ

NEWS

Vota il sondaggio !!!

Cosa manca in questo portale
Sezione Download
Libreria immagini
Libreria icone
Script php - mysql
Interviste web designer
altro (commenta)
iscriviti alla newsletter per ricevere le novità del sito comodamente nella tua casella di posta elettronica

 iscrizione

 cancellazione

La ns galleria dedicata alle opere digitali

VISITA LA GALLERIA DIGITALE

Aiutaci a far crescere Webstyler , collaborare è facile e veloce

COLLABORA 

LOGIN

Clicca per visualizzare tutti i link recensiti

DevSpy
Simply4you
Wetalk
Portfolio
AZ
Manuali.net
Radio Spazio A4
Aspcode
Guarda tutti i link

Clicca per visionare la classifica completa !

Korat Ozturan32856

Fox Comunication4139

Cherry Bomb Press1249
Classifica completa

Chi siamo .:. Cosa facciamo .:. Cosa faremo .:.

CHI SIAMO

CONTATTACI

Inserite le parole da cercare - Il metodo utilizzato di default è l'and , cioé verrano selezionate le pagine che contengono tutti i valori da Voi inseriti

Comunità Virtuale - Entra nel ns Nuovo FORUM !! Oppure in CHAT !!

FORUM

CHAT

 
 
Data : 22-05-2003 Autore : Daniele Tosatto
Tipo : ArticoloSettore : sistemi operativi
Titolo : Configurare IIS 5.0 Prima Parte
     

Dopo aver visto la fase di installazione, possiamo ora passare ad analizzar le varie possibilità di configurazione di IIS.
Innanzitutto apriamo Internet Information Manager dal menù Tools di Amministrazione; come già detto durante l’introduzione, possiamo notare la presenza del
- Deafult Web Site
- Default FTP Site
Inoltre, sono presenti l’ Administration Web Site e il Default SMTP Web Site.

Ora, facciamo click col tasto dx del mouse su “ Default Web Site “ e selezioniamo “ Properties “ . Apparirà una schermata in cui sarà possibile configurare i parametri del nostro sito web. Partiamo ad analizzare il pannello Web Site. Possiamo notare tre aree distinte: Web Site Identification, Connections, Enable Logging.

“ Web Site Identification “
- E’ possibile specificare una descrizione il cui nome verrà utilizzato nell’albero di Internet Information Manager per identificare il sito.
- E’ possibile inserire l’indirizzo IP dell’interfaccia di rete che servirà il sito e l’indirizzo di porta TCP. E’ possibile specificare se si utilizza SSL.
- Le opzioni Advanced permettono di mappare più nomi di dominio o nomi di intestazione host in un unico indirizzo IP.
“Connections”
Permette agli amministratori di limitare il numero di accessi simultanei al sito web impostando un timeout del tempo di connessione. Le impostazione di timeout sono raccomandate per impedire un possibile attacco Denial of Service.
“Enable Logging”
L'opzione “Enable Logging” (Registrazione Attività) è selezionata di default ed è l'unica impostazione di sicurezza in questa finestra di dialogo. Questa opzione assicura se abilitata, l'attività di registrazione di tutti i siti Web creati sul server, mantenendo traccia di molti tipi di informazioni tra cui:
- eventi relativi ad HTTP/FTP/SMTP/NNTP dentro e al di fuori del server
- tentativi di caricare file su directory configurate per contenuti eseguibili
- tentativi di inviare comandi .bat o .cmd a directory configurate con contenuto eseguibile
- richieste eccessive da un singolo indirizzo IP, con il tentativo di causare un Denial of Service
Il pannello Operators permettono di inserire account o gruppi con privilegi amministrativi per il Web Site. Per ragioni di sicurezza, solo al gruppo Administrators dovrebbero essere concessi tali diritti.
Il pannello Performance permette di impostare al meglio le prestazioni del nostro web server.
“Performance tuning”
E’ necessario impostare il numero di connessioni giornaliere che si pensa di avere per il proprio sito.
Se il numero è impostato leggermente più alto rispetto all’attuale numero di connessioni allora le prestazioni del web server sono elevate altrimenti se il numero è molto più grande rispetto agli attuali tentativi di connessione può esserci una diminuzione della memoria riducendo le prestazioni del server.
“Enable bandwidth throttling”
Se si seleziona questa opzione si limita la larghezza di banda utilizzata dal sito Web: così facendo l’opzione di limitare la banda a livello di computer verrà ignorata.
“Enable process throttling”
Selezionando questa opzione si limita la percentuale del tempo di elaborazione della CPU facendo riferimento alla percentuale impostata. L’opzione Enforce Limits permette di superare tale limite: se essa non viene selezionata il sistema scrive un evento nel log degli eventi quando il limite della CPU viene superato.
Il pannello Home Directory permette di impostare la posizione delle pagine pubblicate. Tale directory contiene una home page con collegamenti ad altre pagine nel sito. Esistono tre possibilità di configurazione per la posizione della home page:
“ A Directory Located On This Computer “ : Se la directory che si desidera utilizzare si trova sul computer locale.
“ A Share Located On Another Computer “ : Se la directory si trova su un altro computer ed è accessibile come cartella condivisa.
“ A Redirection To a URL “ : Se si desidera reindirizzare gli utenti a un altro URL..
L’opzione "Log Visits" assicura la registrazione delle visite abilitata. Le autorizzazioni Lettura, Scrittura e Directory Browsing per ragioni di sicurezza è meglio non impostarle.
Le loro caratteristiche sono:
Read Setting: attribuisce le autorizzazioni in lettura ai visitatori del sito
Write Setting: attribuisce le autorizzazioni in scrittura dove vengono installati i siti
Directory Browsing: da all'utente l'abilità nel vedere un elenco di tutti i file in una particolare directory.
L’opzione "Execute Permissions" è consigliato lasciarla su None. Questo evita che i visitatori siano abilitati nel lanciare scripts o eseguibili di default.
Il pannello Documents permette di configurare quale pagina deve essere visualizzata come home page, ossia quella pagina che rappresenta il punto d’ingresso al sito web, quando un client ne fa richiesta.
Normalmente i file sono default.htm e default.asp. Tramite il pulsante Add è possibile aggiungerne di nuovi.
Possiamo ora mettere in evidenza i metodi di accesso e sicurezza offerti da IIS per permettere che il nostro web server oltre che performante sia soprattutto sicuro. Nel prossimo articolo analizzeremo il pannello Directory Security.




torna alla home page

 

v.2.0 - © Copyright 2002-06 Webstyler.it . Tutti i diritti sono riservati.
E' vietata la riproduzione anche parziale

Risoluzione ottimale 1024 x 768 

| info@webstyler.it | webmaster@webstyler.it |